MANOMESSE LE ANTENNE DEL WI-FI

Scritto da Michele AbateDomenica 23 Ottobre 2011 00:00

 


da "Il Crotonese" del 22 ottobre 2011

 

Carfizzi, tagliato un cavo e spostati alcuni degli strumenti che diffondono il segnale nel paese

Per qualche giorno il servizio internet wi fi non ha funzionato; non si riusciva a capire il perchè di una linea lenta e del segnale scarso o inesistente; non si navigava, chi voleva farlo, doveva connettersi con le classiche 'pennette' o utilizzando la vecchia linea telefonica (il centro arbereshe non è raggiunto dalla linea Adsl). Mercoledì 19 ottobre, finalmente si è venuti a conoscenza del perchè dell'intoppo. Un tecnico dell'azienda che gestisce la rete wi fi comunale, verificando lo stato degli strumenti che erogano il segnale, alcune posizionate sul municipio altre, su una casa di proprietà del comune sita nel rione Timparello, si è accorto che qualcuno ci aveva messo le mani. In particolare un cavo alimentatore (composto da otto fili) delle antenne radio del Timparello era stato reciso mentre, i ripetitori posti sul comune erano stati spostati: qualche sconsiderato approfittando della quiete notturna ha utilizzato l'impalcatura montata per restaurare il palazzo per giungere in alto e girare questi verso altre direzioni. Questa manomissione ha mandato il tilt tutta la rete. In questi giorni l'azienda sta lavorando al ripristino dell'intera area hot spot, attualmente sono attive e riposizionate le antenne sul palazzo comunale, per la sistemazione del cavo invece, è necessario qualche altro giorno. Un gesto vandalico che non fa onore alla comunità carfizzota.