RIDUZIONI GAS SERRA CARFIZZI ADERISCE AL 'PATTO DEI SINDACI'

Scritto da Michele AbateSabato 08 Gennaio 2011 00:00

 

da "Il Crotonese" del 6 gennaio 2011

 

Primo comune del crotonese

Quattro sono stati i punti all'ordine del giorno approvati dal consiglio comunale di Carfizzi riunitosi martedì 4 gennaio. Dopo la rapida approvazione dei verbali della seduta precedente il civico consenso ha preso in esame il secondo punto che prevedeva la rescissione unilaterale della convenzione tra i comuni di Carfizzi, Bocchigliero, San Nicola dell'Alto e Pallagorio per l'utilizzo del segretario comunale. L'argomento è stato introdotto dal sindaco Carmine Maio che ha dapprima ringraziato l'ex segretario Alonge e poi ha spiegato i motivi che hanno portato l'amministrazione a fare questa scelta. "Essere segretario in quattro comuni, sia dal punto di vista lavorativo che organizzativo, non è facile - ha detto Maio. Vogliamo verificare se possibile avere un segretario solo su due comuni: Carfizzi e San Nicola". La rescissione è stata approvata con otto voti favorevoli, quelli di maggioranza, e un astenuto, il consigliere di minoranza Andrea Amodeo. Quindi si è discusso dell'adesione del comune di Carfizzi al 'Patto dei Sindaci' (Covenant of Mayors). Un'iniziativa lanciata dalla Commissione Europea che intende coinvolgere attivamente le città europee nel percorso verso la sostenibilità energetica ed ambientale. Il progetto ha un obiettivo ben preciso: quello di aiutare (attraverso progetti e politiche attive) le città dei Paesi dell'Ue a ridurre, entro il 2020, di oltre il 20% le emissioni di gas serra. "Per ora in Calabria sono solo tredici i comuni che vi hanno aderito - ha detto il primo cittadino Carmine Maio. Carfizzi è il primo della provincia di Crotone, gli altri ricadono: sette nella provincia di Cosenza, tre in quella di Reggio Calabria e due in quella di Catanzaro". Per il vice sindaco Vittorio Gangale, l'adesione al 'Patto dei sindaci' da lustro ad un piccolo paese come Carfizzi mentre, il consigliere di minoranza Andrea Amodeo ha parlato di iniziativa lodevole che andrebbe divulgata anche tra i cittadini "Come forma di educazione ambientale". La proposta di ingresso al 'Patto dei sindaci' avanzata da Carmine Maio, è stata approvata all'unanimità dai presenti. A conclusione il consiglio ha discusso la vendita di suolo comunale ad un privato cittadino.