IL SINDACO DI CARFIZZI A SOSTEGNO DEL SEGRETARIO SULLA

Scritto da Maria CianciarusoLunedì 17 Maggio 2010 00:00

 

da "Il Quotidiano della Calabria" del 17 maggio 2010

 

 

 

   In un periodo di divisioni interne e attacchi esterni al Partito Democratico, il  sindaco di Carfizzi Carmine Maio, uno dei dirigenti, interviene per esprimere "fiducia al segretario provinciale Francesco Sulla, per il lavoro che sta svolgendo nel ricostruire un gruppo dirigente che sia all'altezza di lavorare per le prossime sfide a cui il PD è chiamato". Maio auspica uno sforzo del gruppo dirigente "tutti noi dobbiamo avere le capacità di isolare i catastrofismi e aiutare l'onorevole Sulla in questo lavoro difficile".

I risultati elettorali delle province di Crotone e di Regione Calabria, due grandi sconfitte, cosa ne pensa il sindaco di Carfizzi?

"In Calabria chi governa ha sempre difficoltà a riproporsi perché quello che riesce a fare è sempre poco rispetto ai bisogni dei calabresi. Nella provincia di Crotone è ancora più difficile, per la grave crisi post-industriale".

Sulla gestione provinciale Maio ha le idee chiare."Io ho massima fiducia nell'onorevole Sulla, perché vuole mettere in campo un gruppo dirigente che sia fuori dai personalismi e che sia capace di superare le divisioni che hanno fatto registrare le sconfitte. Il rinnovamento è la base di partenza della politica vera, cioè quella che si occupa dei problemi reali della nostra comunità: sanità, lavoro, istruzione, ricerca, infrastrutture e servizi".

Carfizzi e Crotone, quali saranno i futuri progetti del Partito Democratico per coinvolgere soprattutto i giovani che si stanno progressivamente allontanando dalla politica?

"Grande attenzione verso la banda larga, gli scambi giovanili con altri paesi del mondo, migliorare le strutture sportive e le biblioteche. Bisogna diffondere la cultura tra gli stessi giovani e soprattutto aumentare la qualità dell'istruzione".